Restauro clavicembalo settecentesco Museo S. Caterina, Treviso

Nella sezione “Strumenti Antichi” delle raccolte museali è conservato un clavicembalo settecentesco finemente decorato di grande interesse, di cui si conosce solo un altro esemplare simile conservato al Museo nazionale degli strumenti musicali di Roma. L’esemplare trevigiano, pur mancante degli elementi utili alla datazione e attribuzione, conserva la tavola armonica originale e una bellissima rosetta.

Il restauro integrativo del clavicembalo è finalizzato al ripristino del terzo registro di otto piedi, alla ricostruzione dei ponticelli del somiere e posizionamento degli stessi sulle loro tracce originali, al ripristino dell’estensione originale della tastiera e ricostruzione dei tre registri, salterelli e caviglie mancanti.

Restauro clavicembalo settecentesco decorato

Restauro clavicembalo settecentesco conservato nel Museo S.Caterina a Treviso

Comune di Treviso

DETTAGLI DEL PROGETTO

I mecenati

I MECENATI CHE HANNO SOSTENUTO IL PROGETTO E DATO IL CONSENSO ALLA PUBBLICAZIONE DEL NOME:

LINEA GEL ITALIANA SNC DI DE NARDO CLAUDIO & C.

adminRestauro clavicembalo settecentesco – Museo S. Caterina, Treviso