Restauro Monumento ai Caduti di Piazze (Cetona, Si)

Il monumento in travertino inciso e scolpito fu realizzato da Raffaello Romanelli (1856-1928) e inaugurato nel 1924.
Il monumento presenta una base a pianta quadrangolare con elementi ornamentali come volute vegetali e, agli angoli, quattro aquile fortemente stilizzate. Su ogni facciata sono presenti lapidi con iscrizioni in ricordo dei Caduti. Il gruppo scultoreo sormontato da un obelisco raffigura una pattuglia di arditi all’attacco e un soldato morente in primo piano accolto da un guerriero romano che impugna la bandiera.

Fasi dell’intervento di restauro
Pulitura con solventi alcalini. Trattamento per rimuovere muschi e licheni. Spazzolatura e raschiatura delle superfici per ritrovare la stesura originale del materiale lapideo. Stuccature in corrispondenza delle fenditure. Trattamento finale delle superfici anche con idrorepellente. Documentazione completa delle varie fasi dell’intervento. Sistemazione dell’area circostante.

Restauro Monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale in frazione Piazze

Monumento ai caduti della Prima Guerra Mondiale in frazione Piazze

Comune di Cetona

DETTAGLI DEL PROGETTO

I mecenati

I MECENATI CHE HANNO SOSTENUTO IL PROGETTO E DATO IL CONSENSO ALLA PUBBLICAZIONE DEL NOME:

PIER FRANCO DONOVAN

ENRICO FILIPPO GILIOLI

PIETRO GROSSI

ANTONELLA GROSSI

VALENTINA GROSSI

BARBANERA S.R.L.

AntonellaMonumento ai caduti di Piazze, Cetona (Si)