Restauro dipinto di L. Basiletti (Fondazione Brescia Musei)

Restauro dipinto olio su tela di Luigi Basiletti “Veduta della campagna romana” Si tratta di un dipinto di paesaggio proveniente dalla collezione del mecenate bresciano Antonio Pitozzi, che alla sua morte nel 1857 donò un importante nucleo di dipinti e di sculture alla neonata Pinacoteca Tosio Martinengo. Il dipinto è opera di uno dei protagonisti della scena pittorica bresciana, Luigi Basiletti, amico di Tosio e artista particolarmente amato anche da Pitozzi, che da lui si era fatto ritrarre.
Attualmente il dipinto è conservato nei depositi del Museo di Santa Giulia e può essere esposto o concesso in prestito per mostre temporanee. E’ stato esposto alla mostra “Luigi Basiletti. Paesaggi e vedute nell’Italia del Grand Tour” (Montichiari, Museo Lechi, 8 aprile – 2 luglio 2017).

Fasi del restauro:

1. Asportazione dei depositi incoerenti presenti sul supporto e sul telaio con pennellesse morbide ed aspiratore a bassa potenza.
2. Rimozione della vernice alterata, una resina naturale che facilmente si rigonfia con un solvente chetonico.
3. Consolidamento localizzato della pellicola pittorica, ove sono visibili i sollevamenti, mediante Plexisol P550 diluito. Ad avvenuta evaporazione del solvente si interverrà con il calore del termocauterio per riadagiare il cretto dai bordi
rialzati.
4. Pulitura del telaio originale con detergente Desogen.
5. Stuccatura delle lacune di policromia con un impasto a base di gesso di Bologna e colletta di coniglio, e successiva imitazione della superficie in modo da accompagnarsi alla texture circostante.
6. Verniciatura intermedia.
7. Integrazione pittorica delle lacune di colore, delle stuccature e delle abrasioni, con pigmenti stemperati in vernice Mastice, stabile all’invecchiamento.
8. Verniciatura finale a spruzzo.
9. Pulitura della doratura della cornice tramite un tensioattivo leggermente basico.
2. Asportazione dei depositi di polvere e sporco dal retro della cornice.
3. Stuccatura delle lacune della cornice tramite un impasto a base di gesso e colla di
coniglio.”

Luigi Basiletti, Veduta della campagna romana, olio su tela

Fondazione Brescia Musei

DETTAGLI DEL PROGETTO

I mecenati

I MECENATI CHE HANNO SOSTENUTO IL PROGETTO E DATO IL CONSENSO ALLA PUBBLICAZIONE DEL NOME:

MONTICHIARI MULTISERVIZI SRL

adminFondazione Brescia Musei